Il peccato e la vergogna 2, il cast della nuova stagione

di Walter Bianchi Commenta

IL_PECCATO_E_LA_VERGOGNA-14843157

Si fa sempre più breve l’attesa per la seconda stagione della fiction di indiscusso successo “Il peccato e la vergogna”.

Dopo tre lunghi anni, le nuove puntate della fiction che vede Manuela Arcuri e Gabriel Garko protagonisti andranno in onda a partire dal 10 gennaio 2014 in prima serata su Canale 5.

“Il peccato e la vergogna 2” sarà ambientato a qualche anno di distanza dalle vicende alle quali abbiamo assistito nella prima stagione della fiction: siamo nel dopoguerra, tra il 1945 e il 1950, e l’Italia è ormai un paese libero dalla dominazione nazista.

Nito Valdi, il personaggio interpretato da Gabriel Garko, ha visto drammaticamente terminare la sua esperienza come poliziotto del regime fascista con la caduta di tutti gli ideali nei quali aveva creduto e, tanto quanto Carmen Fontamara (Manuela Arcuri) ridotta sul lastrico dalla guerra, deve inventarsi una nuova vita.

Carmen è anche diventata mamma di Valerio, il bambino concepito durante la violenza sessuale subita da Nito, e non sa che nella sua esistenza sta per riaffacciarsi proprio lui, il pericoloso uomo che la ama di un amore malato: il folle progetto di Nito sarà di rapire Carmen e suo figlio e portarli in Sud America.

In questa seconda stagione de “Il peccato e la vergogna” ci saranno ancora Francesco Testi nel ruolo di Giancarlo Fontamara, unico amore di Carmen e padre di suo figlio Giulio (Christopher Leoni), che riesce a tornare a casa dopo aver combattuto con i partigiani, periodo durante il quale ha sposato la compagna di lotta Piera (Valeria Milillo).

La gravidanza e la successiva partenza di Giancarlo porteranno Carmen verso un altro uomo, si tratta di Luigi Malpietro (Stephen Kaefer).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>