Questo nostro amore, seconda serie?

di Sara Lorenzini 1

Ci sarà una seconda serie di “Questo nostro amore”? È la domanda che si faranno molti dei sei milioni di telespettatori che hanno seguito in media la fiction di Rai Uno, con Anna Valle e Neri Marcorè, ambientata negli anni 60. C’è grande attesa intanto per la messa in onda dell’ultima puntata, martedì 20 ottobre 2012.

Ieri è andata in onda la penultima puntata. Gli anni ’60 sono una carta vincente. Luoghi, abiti, arredamento, musica, colori, linguaggio… Tutto ha contribuito al successo di “Questo nostro amore”. E gli attori specialmente. Hanno lavorato con passione, sicuri di impegnarsi in qualcosa di bello, pulito e onesto. Hanno messo in scena una storia appassionante, semplice, divertente e delicata che ha conquistato milioni di telespettatori. Rai Uno ha vinto così la prima serata del martedì. Squadra che vince non si cambia. E allora c’è chi si chiede: ci sarà una seconda serie di “Questo nostro amore?”.

Neri Marcorè ha recentemente dichiarato, a Tv Sorrisi e Canzoni, che non ne ha idea. Lui, crede, però che non ci sarà. Perchè la storia rischia di esaurirsi. Secondo voi è vero, è proprio così: ttto quello che doveva raccontarci Vittorio (il personaggio che interpreta) e sua moglie ce lo hanno già raccontato durante tutte queste puntate?

Una cosa è certa, però, Neri Marcorè con il gruppo di lavoro che ha incontrato farebbe altri dieci, cento, mille film.
Non a caso, ha da poco girato un TV movie per Rai Uno, intitolato “Una Ferrari per Due” con Giampiero Morelli e… Aurora Ruffino, che come in “Questo nostro amore” interpreta sua figlia. E ora non ci resta che aspettare l’ultima puntata, martedì 20 novembre 2012. Sempre in prima serata, su Rai Uno.

Commenti (1)

  1. È stata bellissima la fiction Questo nostro amore con Anna Valle e Neri Marcoré e spero che ci sia presto il seguito sempre con gli stessi attori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>