Rosso San Valentino, anticipazioni della quinta puntata

di Daniela Commenta

Rosso San Valentino

Andrà in onda domani sera su Rai Uno la quinta, e penultima, puntata di Rosso San Valentino, la fiction con protagonisti Alexandra Dinu e Luca Bastianello, che sta appassionando sempre più telespettatori. Nella quarta puntata avevamo assistito alla scarcerazione di Laura, accusata di aver sabotato la produzione del profumo Rosso San Valentino. Scopriamo cosa accadrà in questa quinta puntata.

Anticipazioni della quinta puntata di Rosso San Valentino

Dopo un breve periodo in carcere con l’accusa di aver sabotato la produzione del profumo Rosso San Valentino per vendicare il padre, Laura (Alexandra Dinu) viene rilasciata e ad aspettarla c’è Lorenzo (Simon Grechi).

Intanto Giovanni (Luca Bastianello),ormai convinto dell’innocenza della ragazza, porta avanti delle indagini per dimostrarne l’estraneità ai fatti dei quali viene accusata. Scopre così che anni prima Laura aveva avuto una storia con Lorenzo dal quale era nato un bambino morto subito dopo la nascita.

Sofia scopre che il sabotaggio del profumo è opera di suo fratello Lorenzo e lo rivela a Laura e a Giovanni, il quale racconta la verità al padre Guido (Andrea Giordana). Intanto Laura finge di concedersi a Lorenzo per cercare nella cassaforte delle prove che dimostrino la sua innocenza; frugando tra le carte del Da Varano, la ragazza trova la cartella clinica del suo parto e scopre che il figlio non è morto ma le è stato sottratto.

Intanto, Simone, il fratello di Laura, manda all’aria la rapina nella quale era stato ingaggiato come autista, si nasconde nel garage ma i malviventi lo trovano e, per vendicarsi, appiccano un incendio; per fortuna il ragazzo viene salvato da Giovanni, ma funge senza lasciare tracce.

Daria (Elisabetta Pellini) capisce che Giacomo, il bimbo che lei e Giorgio hanno ottenuto da Lorenzo, è il figlio di Laura, e per non farle scoprire la verità, le tende una trappola mortale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>