Rosy Abate, anticipazioni terza puntata del 26 novembre

di Antonio Ruggiero | Catozzi Communications Commenta

Rosy Abate, la fiction di Canale 5 che con le prime due puntate ha ottenuto un ottimo risultato sul fronte degli ascolti sfiorando i cinque milioni di telespettatori, torna con il terzo episodio questa sera

Rosy Abate, personaggio fittizio della serie Squadra antimafia-Palermo oggi e protagonista anche dell’omonimo spin-off interpretato da Giulia Michelini, ritorna questa sera con la terza puntata su Canale 5 alle 21,15, forte dell’ottimo risultato ottenuto con la messa in onda degli episodi precedenti che hanno portato la fiction ad avere i cinque milioni di telespettatori nel primo episodio ed i quattro milioni e mezzo nel secondo; subito dopo il salto, vi proponiamo le anticipazioni del terzo episodio.

La terza puntata di Rosy Abate, vede la donna scoprire che il figlio creduto morto è ancora vivo e questo spinge la donna a prendere una serie di decisioni per riavvicinarsi a lui e quindi quando attraverso la confessione in punto di morte di Stefano Sciarra (Fiodor Passeo), Rosy Abate (Giulia Michelini) scopre che il figlio Leonardo (Francesco Mura) vive a Roma, la donna si precipita nella capitale e scopre che il bambino vive con Regina (Paola Michelini) e Roberto Mainetti (Raniero Monaco di Lapio).

Il piccolo Leonardo vive una vita felice con la sua famiglia e non ricorda nulla della madre, ma Rosy è intenzionata a riprendersi suo figlio e decide così di mettere in atto un piano che le permetta di avvicinarsi al bambino entrando di soppiatto nella famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>