Braccialetti Rossi 2, anticipazioni della terza stagione del I marzo

di Walter Bianchi Commenta

Come tutti si aspettavano, anche questa seconda stagione di “Braccialetti Rossi” ha avuto un incredibile successo. Le prime due emozionatissime puntate sono state seguite da oltre 6 milioni di telespettatori che adesso attendono con ansia di sapere come si svilupperanno le vicende in corso: Leo e Chris si riavvicineranno? O il ragazzo preferirà stare con Nina? Come sarà il ritorno in ospedale di Vale? Bea si sveglierà dal coma?

Alcune di queste domande troveranno risposto nella terza puntata di “Braccialetti Rossi”, che andrà in onda domani, domenica 1 marzo su Rai Uno: scopriamo intanto le anticipazioni.

BRACCIALETTI-ROSSI-2-CAST

Braccialetti Rossi 2, anticipazioni della terza stagione del I marzo

Alla fine della seconda puntata di “Braccialetti Rossi 2” abbiamo dolorosamente scoperto che Leo ha un tumore al cervello e che dovrà affrontare un nuovo ciclo di chemioterapia. Ma le brutte notizie per lui non sono finite: Nicola ha avuto un infarto e sente che non sopravviverà più a lungo.

Per questo decide di parlare con Leo, per spronarlo ad affrontare questa ennesima battaglia per la vita. Insieme a lui c’è Nina, che subirà l’intervento per asportare il tumore, dal quale si sveglierà senza un seno. Un momento terribile per lei, che dovrà affrontare da sola dato che Leo non c’è, nonostante avesse promesso che sarebbe stato al suo fianco al risveglio.

Cris deve tornare in ospedale. Dopo che Leo l’ha lasciata senza dirle il reale motivo, la ragazza è caduta in depressione e sta nuovamente avendo dei problemi con la sua malattia. Anche Vale deve tornare in ospedale per nuovi controlli, ma non se la sentirà ancora di riallacciare i rapporti con i suoi vecchi amici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>