C’Era Una Volta Studio Uno, la miniserie su Rai 1: Trailer e Trama

di Antonio Ruggiero Commenta

A febbraio è attesa su Rai 1 una miniserie in due parti dal titolo C'Era Una Volta Studio Uno, ambientata negli anni ’60 sul varietà che ha fatto la storia della tv italiana

Rai 1 propone a febbraio una miniserie che rievoca gli splendori degli anni ’60 con quello che resta uno degli spettacoli televisivi iconici nella tv italiana: lunedì 13 e martedì 14 febbraio alle 21:25 arriva C’Era Una Volta Studio Uno.

cera-una-volta-studio-uno_rai-1

La fiction racconta la nascita di Studio Uno, programma andato in onda dal ‘61 al ‘66 sul Programma Nazionale, diventato poi Rai 1.

Studio Uno divenne in breve tempo una trasmissione di culto della televisione italiana che lanciò artisti ancora oggi considerati tra i migliori della storia dello spettacolo: Mina, regina indiscussa, affiancata da diversi partner come Marcello Mastroianni, Vittorio De Sica e tanti altri; nel programma comparivano anche le gemelle Kessler, Don Lurio e il Quartetto Cetra.

C’Era Una Volta Studio Uno segue tre giovani ragazze e i loro rispettivi punti di vista per raccontare il loro sogno mentre si ritrovano negli studi del programma prima ancora del suo debutto.

Giulia (Alessandra Mastronardi), 25 anni, è una sognatrice che sta per sposare l’ingegnere Andrea. Rita (Diana Del Bufalo) è una cantante che sogna di diventare come Mina. Elena (Giusy Buscemi), invece, è una ballerina che non sogna di incontrare nessuna stella, ma vuole diventarlo lei stessa.

Le loro vicende s’intrecceranno a quelle del programma ed al suo successo, un modo per raccontare una pietra miliare della televisione italiana ma anche la nascita di una generazione che, complice il boom economico, era pronta a cambiare il Paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>