Sarò sempre tuo padre, Beppe Fiorello: “La fiction farà sicuramente discutere. Puntiamo a denunciare il problema”

di Diego Odello Commenta

Beppe Fiorello parla di Sarò sempre tuo padre, la fiction dedicata al delicato problema dei padri separati, diretta da Lodovico Gasparini, che oltre a lui annovera nel cast Ana Caterina Morariu, Rodolfo Laganà e Angelo Orlando. Fiorello spiega il senso della storia in un’intervista rilasciata a Tv Sorrisi e Canzoni:

Raccontiamo il punto di vista dell’uomo, senza attacchi al mondo femminile e senza fare di tutta l’erba un fascio. La fiction farà sicuramente discutere. Puntiamo a denunciare il problema, a suggerire soluzioni per imparare a non dare mai nulla per scontato, perché la cura della famiglia deve essere quotidiana. Da tempo aspiravo a far conoscere questa piaga sociale. Ho collaborato alla sceneggiatura, ispirata a fatti realmente accaduti.

L’attore si è immedesimato molto nella parte di Antonio:

HO girato subito dopo il mio matrimonio. Quindi, fresco di gioia coniugale, mi sono calato nei panni di un uomo che lotta e soffre perché non può vedere il figlio, ho esorcizzato quanto potrebbe capitarmi. Io morirei e mi sentire inutile senza mia moglie Eleonora e i miei due bambini, Anita, di 8 anni, e Nicola, di 6. Prego Gesù che non mi accada mai una cosa del genere …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>