Che Dio Ci Aiuti 4, intervista al Capo Progetto della fiction di Rai 1 Elena Bucaccio

di Antonio Ruggiero Commenta

La Head Writer di Che Dio Ci Aiuti 4 risponde a domande e curiosità, rivelando di essere contenta dei un cast “supergiovane”

Elena Bucaccio, a capo della sezione di scrittura di Che Dio Ci Aiuti 4, ha parlato della stagione in corso della fiction con Elena Sofia Ricci che va in onda la domenica su Rai 1 ed è giunta al quinto appuntamento.

che-dio-ci-aiuti-4

La serie, prodotta da Rai Fiction e LuxVide, ha portato a Rai 1 ascolti sopra i 5 milioni di telespettatori nonostante abbia cambiato molto in questa quarta stagione.

La parola alla Bucaccio, incontrata dai colleghi di Blogo:

Ero molto preoccupata dello spostamento della fiction nella prima serata di domenica, invece siamo molto felici. La media di Rai 1 in questo spazio lo scorso anno si attestava tra il 14,7% e il 16%. Noi stiamo invece intorno al 22%, sette punti sopra la media.

Per quanto riguarda il suo ruolo, Elena Buccaccio ha spiegato:

Stiamo andando sempre di più verso lo showrunner, figura che in Italia non è mai esistita fino ad ora. Lo showrunner ha una visione più completa, è quello che segue anche la scelta del cast, del regista.

Ci sono numerosi giovani sceneggiatori che ti aiutano, c’è un direttore creativo che partecipa molto, ci sono degli editor… La figura dello showrunner è diviso in più persone, ma stiamo andando verso la figura dello showrunner unico.

Nello specifico, la quarta stagione di Che Dio Ci Aiuti ha visto ben sei new entries nel cast:

Lino (Guanciale, ndr.) era già alla sua seconda stagione, e la sua linea portante, che prima era l’accettazione della paternità e poi l’accettazione dell’innamoramento per Azzurra (Francesca Chillemi), era conclusa.

Lino è un uomo intelligente, ha anche capito che il suo personaggio avrebbe ripetuto sistemi usurati, per cui è stata una decisione da entrambe le parti, con grande sofferenza.

Per la seconda metà di stagione, ecco qualche anticipazione:

In questa seconda parte il racconto di Azzurra e di come voglia prendersi carico di sua figlia Emma (Bianca Di Veroli) fin quando non trova una famiglia cambierà. Ci sarà un momento in cui Azzurra decide di essere veramente partecipe della vita della figlia, e lì comincia un’altra storia. E poi arrivano altri personaggi che romperanno le scatole a Monica e Nico.

La seconda parte della stagione sarà più piena della prima, in cui abbiamo dovuto presentare i personaggi. Ci sarà anche un rapporto molto divertente tra Suor Costanza e Valentina (Arianna Montefiori), per cui diventerà non solo una Madre Superiora, ma proprio una madre. E poi ci sarà tutta la storia d’amore tra Gabriele (Giovanni Caccamo) e Valentina.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>