Commissario Montalbano, anticipazioni terza puntata

di Valeria Commenta

zingaretti montalbano 29 aprIl Commissario Montalbano torna domani su Rai Uno alle 21 , ecco le anticipazioni della seconda puntata:

Montalbano  (Luca Zingaretti) si mette nei guai il giorno del suo compleanno, quando arresta un pirata della strada, Giovanni Strangio. Perché questo è il figlio del presidente della Provincia di Montelusa, e Montalbano capisce subito che sarà un problema.

Lo stesso giorno, Guido Nicotra, denuncia un furto avvenuto nel supermercato di cui è direttore. Montalbano si rende subito conto che anche questa faccenda non sarà semplice: il supermercato è notoriamente controllato dalla famiglia dei Cuffaro, tanto che il presidente del consiglio d’amministrazione dell’azienda, è l’onorevole Mongibello, avvocato di fiducia della famiglia.

Le cose si complicano ancora di più quando il direttore Nicotra si suicida, impiccandosi nel suo ufficio.

Per l’opinione pubblica, fomentata  dall’onorevole Mongibello, la responsabilità è di Montalbano e di Augello (Cesare Bocci), che hanno interrogato in modo molto troppo duro Nicotra accusandolo di essere complice dei ladri, e così l’hanno spinto a togliersi la vita.

Montalbano scopre presto che Nicotra non si è suicidato, ma è stato ucciso. Solo che non può seguire questa pista perché anche il dottor Pasquano ha paura di diffondere i risultati dei suoi esami, che confermerebbero l’omicidio. La mafia,quando è alleata con la politica, fa davvero paura.

Montalbano quindi ricorrerà a metodi molto poco ortodossi per incastrare gli assassini di Nicotra.

E alla stessa maniera dovrà muoversi per trovare l’assassino di Mariangela Carlesimo, la fidanzata di Giovanni Strangio, una bellissima ragazza di vent’anni trovata accoltellata in casa del giovane figlio del presidente della Provincia.

Per conoscere tutte le news, le anticipazioni e i riassunti sul “Commissario Montalbano” clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>