La porta rossa 3, le riprese inizieranno a Trieste nel 2020

di Antonio Ruggiero Commenta

L'inizio delle riprese della terza stagione de La porta rossa inizieranno nel 2020, secondo quanto comunicato dalla Film Commission del Friuli-Venezia Giulia

La terza stagione de La porta rossa, la serie prodotta da Rai Fiction e ideata da Carlo Lucarelli e Giampiero Rigosi con protagonista Lino Guanciale, è ormai una realtà; a conferma di questo, è arrivata la dichiarazione della Film Commission del Friuli-Venezia Giulia, che avrebbe confermato l’inizio delle riprese a Trieste nel 2020.

La porta rossa 3, curiosità

Il possibile ritorno del commissario Leonardo Cagliostro era stato già preannunciato da Lino Guanciale, che in un’intervista di poco antecedente la messa in onda del finale della seconda stagione de La porta rossa, aveva dichiarato:

La terza stagione? Sì, se ne sta parlando molto concretamente. Ci sono i margini. Vedremo anche il riscontro che ci sarà per l’ultima puntata e poi si farà un conto finale. Tutto sembra deporre a favore. È bene che si sappia, per fare la terza devo essere proprio tanto convinto. L’ho sempre detto, La porta rossa, tra tutti i lavori che ho fatto, è tra quelli che ha margini narrativi più ampi.

Nella seconda stagione, Leonardo Cagliostro si è ritrovato ad affrontare delle vicende legate alla sua infanzia e non vediamo l’ora a questo punto di scoprire quale sarà il tema della terza stagione e che cosa ci sarà nel futuro del commissario fantasma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>