L’Ispettore Coliandro 7, dal 21 novembre su Rai 1

di Antonio Ruggiero Commenta

La settima ed attesissima stagione de L’Ispettore Coliandro con protagonista Giampaolo Morelli, debutterà su Rai 1 il prossimo 21 novembre

A partire dal 21 novembre su Rai 1 torna la settima stagione de L’Ispettore Coliandro, la fiction con protagonisti Giampaolo Morelli, Veronica Logan, Massimiliano Bruno, Paolo Sassanelli, Benedetta Cimatti, Luisella Notari, Caterina Silva, Alessandro Rossi e Giuseppe Soleri diretta dai Manetti Bros. di cui vi diamo qualche anticipazione subito dopo il salto.

L’Ispettore Coliandro 7, anticipazioni

L’Ispettore Coliandro si è dimostrato efficiente nel suo lavoro fin dalla prima stagione, nonostante la sua sbadataggine e l’intervento di qualcuno che ha cercato di mettergli i bastoni tra le ruote, come la dottoressa Longhi, interpretata da Veronika Logan, che ha creato diversi problemi al giovane detective.

Sembra che anche nella settima stagione Coliandro dovrà affrontare diverse questioni particolarmente intriganti ed andando più nello specifico, secondo quanto dichiarato Marco Manetti, il regista dei nuovi episodi, l’ispettore collaborerà con un ex yakuza e si ritroverà ad avventurarsi nel magico mondo del liscio. I colpi di scena non finiscono di certo qui, dato che Coliandro diventa il bersaglio di una caccia all’uomo ed ha a che fare con un serial killer molto particolare.
Dopo aver esplorato il mondo del gioco d’azzardo ne L’Ispettore Coliandro 6, ecco che la fiction si addentra in una nuova realtà. Non dobbiamo immaginarci una stagione tranquilla solo perchè viene citato il liscio, per quanto sarebbe divertente vedere il protagonista ballare dato che ci sarà un serial killer in azione che Marco Manetti definisce strano. Cosa significa? Non vediamo l’ora di scoprire in che modo questo assassino seriale sia sui generis e di seguire le nuove puntate de L’Ispettore Coliandro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>