Made in Italy, anticipazioni sulla nuova fiction Mediaset con Raoul Bova e Margherita Buy

di Antonio Ruggiero Commenta

Anticipazioni sul cast di Made in Italy, fiction prodotta da Taodue in arrivo in autunno su Mediaset che ci porterà nella Milano degli anni Ottanta

Si stanno svolgendo a Milano le riprese di Made in Italy, la fiction prodotta da Taodue che dovrebbe approdare su Mediaset il prossimo autunno; lo show, che ci riporta indietro negli anni Ottanta, vanta un cast d’eccezione, dato che vede la partecipazione al fianco di Raoul Bova e Margherita Buy anche di Greta Ferro, Stefania Rocca, Marco Bocci, Fiammetta Cicogna, Maurizio Lastrico ed Eva Riccobono, ma scopriamo insieme il loro ruolo subito dopo il salto.

Made in Italy, anticipazioni sul cast

Nelle quattro puntate di Made In Italy, vedremo Raoul Bova nei panni di Giorgio Armani, amico personale dell’attore romano. Nel corso della narrazione scopriremo le vicende che hanno fatto da sfondo durante gli anni Ottanta al boom che ha portato la moda italiana ad imporsi come eccellenza nel resto del mondo. Margherita Buy presterà il proprio volto alla direttrice di una famosa rivista di moda, personaggio che ricorda molto la Miranda Priestley de Il Diavolo Veste Prada e che si vocifera sia stato creato basandosi su una giornalista di allora del Corriere della sera. Molto vicino alla Buy troviamo Greta Ferro nel ruolo di un’apprendista cronista il cui personaggio può ricordare una giovane Franca Sozzani, mentre Stefania Rocca interpreterà la stilista Krizia. Ci saranno anche Marco Bocci, nelle vesti di un famoso fotografo di moda, Fiammetta Cicogna ed Eva Riccobono che non avrà il ruolo di una top model, sebbene sia il mestiere che fa nella vita. Ancora nessuna notizia infine sul ruolo di Maurizio Lastrico, visto anche in Don Matteo, ma prima della messa in onda avremo sicuramente indizi sul suo personaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>