Pupetta, il coraggio e la passione, parla la vera Assunta Maresca

di Daniela Commenta

manuela-arcuri-pupetta

Domani sera andrà in onda il film tv Pupetta, il coraggio e la passione, ispirato alla vita di Assunta Maresca,la donna che a soli 20 e incinta, uccise il mandante dell’omicidio di suo marito Pasquale Simonetti, interpretata sul piccolo schermo da Manuela Arcuri.

Alla conferenza stampa di presentazione del film tv Pupetta, il coraggio e la passione, era presente, oltre alla protagonista Manuela Arcuri, anche la vera Assunta Maresca che oggi ha 77 anni; ecco le sue parole:

Ho ritrovato nella Arcuri la mia tempra, anche se mi spiace che nel film si sia deciso di cambiare il mio nome in Pupetta Marico. Vorrei che la gente capisca chi ero al di là dell’immagine pubblica che mi è stata cucita addosso. Prima di arrivare a impugnare quella pistola, avevo denunciato più volte il mandante dell’omicidio di mio marito. Se la giustizia avesse fatto il suo corso non sarei arrivata a tanto. Non è stato un omicidio preterintenzionale, mi avrebbero uccisa.

Pupetta Maresca, che ha scontato in tutto 14 anni per quell’omicidio, ha anche aggiunto:

Se lo rifarei? Dopo tutto il dolore che ho provato, dopo che mio figlio è nato in carcere e mi è stato strappato all’età di 3 anni? Non lo so… probabilmente sì. Vorrei che queste cose non accadessero più, oggi mi colpiscono tutti questi casi di femminicidio, tante giovani vite spezzate, donne che non hanno avuto il coraggio di ribellarsi, donne abbandonate dalle istituzioni.

 

Foto: Fiction Mediaset

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>