Romanzo Famigliare, anticipazioni prima e seconda puntata su Rai 1

di Antonio Ruggiero Commenta

Doppio appuntamento otto e nove gennaio su Rai 1 con Romanzo Famigliare, la nuova fiction di Francesca Archibugi.

La prima e la seconda puntata di Romanzo Famigliare, la fiction di Francesca Archibugi, andranno in onda in prima serata su Rai 1 otto e nove gennaio; subito dopo il salto, le anticipazioni dei due episodi.

Nella prima puntata, conosciamo Emma e Micol Pagnotta, che vivono a Roma praticamente da sole poiché Agostino, Capitano di corvetta della Marina Militare, è spesso in missione. Tutto cambia quando Agostino accetta di essere assegnato all’Accademia Navale di Livorno, una notizia che sconvolge Emma, dato che non mette piede nella sua città natale a causa di attriti col padre, Gian Pietro Liegi, con il quale non ha più rapporti da quando è fuggita incinta di Micol, sedici anni prima. Anche Micol non è entusiasta della notizia, dato che non vuole lasciare RomaFederico, l’insegnante di clarinetto di cui è innamorata e prima di partire decide di far l’amore per la prima volta con lui. Per tutta la famiglia, le prime settimane a Livorno sono particolarmente dure e soprattutto per l’adolescente, che scopre di essere incinta.

Nel secondo episodio, Micol scappa a Roma per parlare con Federico della gravidanza, ma scopre che si è fidanzato con un’altra ed in piena crisi torna a Livorno, dove ad una festa sulla spiaggia conosce la dark ed emotiva Valeria, sua compagna di classe e vicina di casa negli alloggi dell’Accademia navale ed Ivan, un ragazzo sordo, misterioso ed empatico, che la salva quando finisce in mare. Nel frattempo Emma sta cercando Micol con l’aiuto del suo primo amore da ragazza, Giorgio, rivisto con gli amici di un tempo. La trova a villa Liegi, dal padre, che Emma rivede dopo sedici anni di silenzio e lontananza. Qui Emma scopre che Micol è incinta ma la gravidanza è oltre il termine legale per un’eventuale interruzione volontaria e soprattutto Agostino non ne sa ancora nulla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>