Qualunque cosa succeda, Pierfrancesco Favino vestirà i panni dell’avvocato Giorgio Ambrosoli

di Sara Bianchessi Commenta

Pierfrancesco FavinoPierfrancesco Favino vestirà i panni di Giorgio Ambrosoli in una fiction Rai dedicata all’avvocato ucciso alla fine degli anni 80. Il titolo della miniserie sarà Qualunque cosa succeda, si tratterà con tutta probabilità di 2 puntate, che dovremmo vedere sui nostri schermi il prossimo anno. La fiction è stata fortemente voluta dalla presidente Rai Annamaria Tarantola con l’intento di fare conoscere alla gente comune la storia di un uomo morto per la sua lealtà verso lo Stato che ai suoi funerali non partecipò con nessuna figura istituzionale a rendergli omaggio.

La serie è ispirata al libro di Umberto Ambrosoli, figlio dell’avvocato, edito dalla Sironi Editore, all’interno del quale troviamo un pezzo tratto da una lettera che l’avvocato mandò alla moglie nel 1975, e che risulta essere quasi un tragico presagio di morte:

Indubbio che pagherò a caro prezzo l’incarico: Lo sapevo prima di accettarlo, e quindi non mi lamento affatto perché per me è stata un’occasione unica di fare qualcosa per il Paese. Qualunque cosa succeda, comunque, tu sai cosa devi fare, e sono certo saprai fare benissimo.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>