Montalbano, Don Matteo, Pizzofalcone: le fiction Rai a rischio cancellazione

di Felice Catozzi Commenta

In base al nuovo tetto degli stipendi che è in progettazione in Rai, anche le fiction dovranno sottostare ad alcuni parametri, con il rischio di dover cancellare Montalbano e Don Matteo

Chissà perché quando si lavora per migliorare e ottimizzare gli sprechi in Rai si rischia di passare spesso da un eccesso ad un altro: è il caso di ciò che sta accadendo in questi giorni a Viale Mazzini, dove si è a lavoro per stabilire nuovi tetti per gli stipendi dei dipendenti della televisione pubblica; questo potrebbe significare però tagliare anche progetti seriali come Il Commissario Montalbano, Don Matteo, I Bastardi di Pizzofalcone, La Porta Rossa.

Pare che, secondo Repubblica, il Ministero dell’Economia vuole inserire per la Rai un tetto pari a 240 mila Euro lordi annui, per limitare i compensi di artisti e giornalisti già da aprile: ebbene, tale soglia dovrà essere estesa anche per attori, sceneggiatori e registi di Rai Cinema e Rai Fiction.

Oltre alle fiction sopra citate, non dimentichiamo quindi i nuovi progetti in cantiere che vengono esposti al rischio di non veder mai la luce come le serie biopic su Leonardo, Raffaello e Machiavelli che la casa di produzione Lux Vide dovrebbe sviluppare per la Rai una volta chiuso un ciclo delle tre stagioni ordinate per I Medici.

Non ci resta che attendere nuove evoluzioni sul caso, visto che il Governo ha chiesto un parere urgente all’Avvocatura dello Stato e fino al 15 aprile sarà possibile cercare una soluzione prima che le scadenze burocratiche permettano che una procedura di miglioramento si ritorca contro la Rai e i tanti telespettatori che seguono da anni con passione le fiction.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>