Primo ciak per Sergio Castellitto nella fiction di Rai 1 su Rocco Chinnici

di Antonio Ruggiero | Catozzi Communications Commenta

La nuova fiction di Rai 1 dedicata al magistrato antimafia Rocco Chinnici è partita con il set a Palermo, con Sergio Castellitto nel ruolo protagonista

Al via le riprese a Palermo per Sergio Castellitto, impegnato nella nuova fiction di Rai 1 dedicata al magistrato antimafia Rocco Chinnici: il primo ciak è stato dato nel palazzo di giustizia del capoluogo di provincia siciliano.

Chinnici fu ucciso dalla mafia nell’estate del 1983 da un’autobomba piazzata davanti alla sua abitazione, in via Pipitone Federico; nell’attentato morirono anche il maresciallo dei carabinieri Mario Trapassi, l’appuntato Salvatore Bartolotta e il portiere dello stabile in cui viveva il magistrato, Stefano Li Sacchi.

Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando ha incontrato al tribunale la troupe e lo staff della produzione della fiction, prodotta da Casanova Multimedia per Rai Fiction, che andrà in onda su Rai 1 con la regia di Michele Soavi.

Il primo cittadino ha colto l’occasione per rilasciare alcune dichiarazioni sulle gesta del magistrato morto per combattere la mafia in Sicilia:

Questa fiction fa conoscere al grande pubblico la straordinaria storia di uno straordinario profeta di un tempo nuovo quale è stato Rocco Chinnici, che ha vissuto la profezia della legalità in un tempo nel quale i suoi avversari più grossi stavano nel Palazzo di Giustizia e nelle istituzioni. Un tempo in cui la mafia aveva il volto dello Stato. Chinnici ha inventato il coordinamento del pool antimafia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>