L’Amica Geniale, Saverio Costanzo alla regia della serie tv

di Felice Catozzi Commenta

L’adattamento de L’Amica Geniale, tratto dalla serie di romanzi di Elena Ferrante, vede come regista per la serie tv Saverio Costanzo per il progetto che avrà come titolo internazionale The Neapolitan Novels

Saverio Costanzo dirigerà la serie tv tratta dai romanzi di Elena Ferrante de L’Amica Geniale: la storia intende raccontare, in 32 puntate da 50 minuti divise in quattro stagioni, le vicende della saga che si svolgono dagli anni del Dopoguerra al 2000.

Il regista Saverio Costanzo è alla ricerca di piccole amiche geniali: sono partiti in questi giorni in alcune scuole elementari napoletane i casting per scoprire due giovanissime attrici, ovvero le due bimbe che avranno i volti di Lila e Lenù, per interpretare le protagoniste della saga de L’Amica Geniale, autrice la misteriosa scrittrice Elena Ferrante.

La serie tv, prodotta da Fandango e Wildside (con partner stranieri), avrà il titolo internazionale The Neapolitan Novels con la regia di Saverio Costanzo. L’inizio delle riprese è previsto in estate.

Laura Muccino, esperta casting director e sorella dei noti registi, in questi giorni è a Napoli alla ricerca anche di un gruppo di ragazzi tra gli 8 e i 14 anni, personaggi che popoleranno la prima parte della fiction, dedicata all’infanzia delle protagoniste.

La serie, come ha anticipato il New York Times (a testimonianza della reale internazionalità del progetto) vede la firma alla sceneggiatura di Francesco Piccolo e Laura Paolucci insieme alla scrittrice Ferrante che è riuscita a mantenere l’anonimato.

La serie potrebbe andare in onda su Rai 1 a partire dal 2018 con i quattro romanzi della saga della pubblicati tra il 2011 e il 2014 (L’Amica Geniale, Storia del Nuovo Cognome, Storia di Chi Fugge e di Chi Resta e infine Storia della Bambina Perduta), sono divenuti in breve tempo libri di culto in molti Paesi -oltre 1 milione le copie vendute in Italia, 1,2 milioni tra Stati Uniti e Canada– incrementando un turismo letterario soprattutto dal Nord America verso Napoli sulle tracce dei personaggi più amati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>