Favino interpreta Ambrosoli nella nuova fiction Rai

di Valeria Commenta

Pierfrancesco FavinoCon “Qualunque cosa succeda” la Rai ha deciso di raccontare la storia di Giorgio Ambrosoli, dandogli il volto e il fascino di Pierfrancesco Favino.


Le riprese della fiction inizieranno a breve ed è prevista la messa in onda su Rai 1 per il prossimo autunno/inverno.
Pierfrencesco Favino interpreterà l’avvocato Giorgio Ambrosoli, commissario liquidatore della Banca Privata Italiana, ucciso a sangue freddo da un sicario del banchiere siciliano Michele Sindona.

Il delitto, che arriverà come tragico epilogo di una storia che purtroppo in Italia è ben conosciuta non toglierà pathos alle vicende di Ambrosoli. La storia infatti è densa di intrighi: le irregolarità nei conti della banca portano Ambrosoli alla scoperta delle attività illegali dei vertici dell’istituto e addirittura a collaborare con i giudici statunitensi e l’FBI per il crack di un’altra banca, la Franklin National Bank.

La storia di Ambrosoli, oltre quindi ad essere una vera e propria storia di azione, avvincente e coinvolgente, ha anche una grande forza morale: la celebrazione di un eroe borghese, di un grande italiano morto per la sua lealtà verso lo Stato e la Costituzione.

Per leggere tutte le anticipazioni, le news e i riassunti di “Qualunque cosa succeda” clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>